GIOVANNI GUASTALLI (1903- 1977)
Licenza elementare, boscaiolo. Prima socialista, poi, nel 1921 diviene segretario della sezione giovanile comunista di San Lorenzo a Merse. Emigrato in Francia , nel 1924 aderì al Partito comunista francese. Arrestato più volte, conosce l’esperienza del carcere e del confino. Partigiano e commissario politico nella Brigata Garibaldi Spartaco Lavagnini, nel 1943 ricopre la carica di segretario provinciale del Partito comunista. Dopo la guerra inizia l’attività sindacale nella Cgil nazionale. Da lì viene inviato a Bolzano
per fare il segretario generale di quella Camera del lavoro e da Bolzano tornerà a Siena nel 1964 per seguire la categoria degli enti locali. Ha scritto il libro biografico “Il boscaiolo”.

 

1
Corrispondenza e documenti vari del sindacato e del Pci
Documenti della scuola sindacale sul movimento operaio italiano ed internazionale; note e interventi a iniziative, convegni e congressi dell’Associazione nazionale partigiani e del Pci; saluto di apertura al VII Congresso nazionale della Fndelo; relazioni e interventi manoscritti vari; documenti della Cgil-Cisl-Uil nazionale.
1947-1974

2
Rassegna stampa
Quaderni con ritagli di stampa.
1969-1975

3
Rassegna stampa
Quaderni con ritagli di stampa.
1969-1976

4
Rassegna stampa
Quaderni con ritagli di stampa.
1970-1974

5
Rassegna stampa
Quaderni con ritagli di stampa.
1970-1976

6
Documenti sui servizi per gli anziani, consorzi socio-sanitari, corsi di formazione,varie
Documenti e appunti manoscritti sui servizi sociali e assistenza agli anziani; documenti sui
corsi di formazione sindacale; “Rassegna Sindacale” – settimanale Cgil, 1975, 1976; docu-
menti della Federazione italiana pensionati nazionale e provinciale; documenti sui consorzi
socio-sanitari in provincia di Siena; quaderni con appunti; varie.
1972-1976

7
Rassegna stampa
Quaderni con ritagli di stampa
1973-1976

8
Rassegna stampa
Quaderni con ritagli di stampa
1974-1975