Ottavio Angelini (1922)
Inizia la sua attività sindacale subito dopo la Liberazione, come capo lega dei mezzadri nel Comune di Buonconvento. Dal 1948 al 1949 ricopre la carica di segretario della Camera del lavoro del Comune di Asciano. Dal 1951 al 1956 svolge attività politica nel Partito comunista a livello provinciale come responsabile per la politica agraria. Tornato nuovamente in Cgil, entra a far parte della Segreteria della Federmezzadri provinciale, per passare poi alla Confederazione. Dal 1963 al 1972 ricopre la carica di segretario generale della Camera del lavoro di Siena. Lascia la Cgil per assumere incarichi amministrativi e politici.

Giuliano Baiocchi (1926)
Inizia a lavorare come operaio in una fabbrica del legno dell’Amiata di cui diverrà, dopo la guerra, componente della commissione interna. Nel 1949 viene eletto segretario della Camera del lavoro di Abbadia San Salvatore e nel 1953 segretario provinciale del Sindacato dei minatori e cavatori. Nel 1964 è eletto nella Segreteria della Camera del lavoro di Siena dove assume l’incarico dell’organizzazione. Vi rimane fino al 1969 quando inizia la sua attività a livello nazionale che lo vedrà prima componente dell’Ufficio di segreteria della Cgil nazionale, poi segretario generale della Camera del lavoro di Salerno e, successivamente, segretario del Sindacato dell’energia. Dal 1982, dopo il pensionamento, si dedicherà all’attività politica per tornare poi, sempre a Roma, all’attività sindacale nel Spi.

Giorgio Marri (1926-1970)
Nasce in una famiglia di mezzadri di Sovicille e inizia l’attività sindacale, dopo la Liberazione, nel Sindacato della sua categoria di cui è dirigente dagli anni Cinquanta fino a metà degli anni Sessanta. Passa poi ad un nuovo incarico divenendo responsabile dell’ amministrazione della Camera del lavoro, incarico che svolgerà fino al momento del decesso.

 

1
Miscellanea
Giorgio Marri 1961-1965: documenti relativi alla Cassa edile e documenti sulle riunione della Giunta provinciale e amministrativa.
Ottavio Angelini 1962-1972: appunti manoscritti e documenti vari.
Giuliano Baiocchi 1962-2006: appunti manoscritti; “Un impegno che dura nel tempo. Testimonianze di vita e di lotta sindacale”, testimonianze presentate nella sede Spi-Cgil di Roma Nord il 20 feb. 2006.
1961-2006