I documenti inventariati coprono un arco cronologico che va dal 1945 al 1989 e seguono il percorso storico dei due sindacati che hanno rappresentato nel corso degli anni la categoria dei pensionati: la Federazione italiana pensionati (Fip) e il Sindacato pensionati italiani (Spi). La Federazione italiana pensionati si costituisce nel gennaio 1948 anche se le prime rilevazioni si hanno già nell’immediato dopoguerra. Il materiale Fip risale infatti al 1945, anno in cui compaiono carte appartenenti al Sindacato pensionati provinciale (VIII. 1). Nel 1977, con il X Congresso nazionale (Montecatini aprile 1977), la Fip abbandona la vecchia sigla per assumere quella di Spi (Sindacato pensionati italiani). I documenti Spi risalgono dunque agli anni 1977-1978 e proseguono fino al 1989 con materiale proveniente dal Sindacato provinciale, ma anche dalla varie zone della provincia di Siena, in particolare dalla Val d’Elsa e dalla Val di Chiana.