I Documenti inventariati coprono un arco cronologico che va dal 1945 alla metà
degli anni Ottanta.
Si tratta di una categoria di lavoratrici che non c’è più, ma che in passato ha
svolto un ruolo fondamentale nell’economia delle famiglie delle varie zone della
provincia di Siena, con particolare riferimento alle due zone in cui il lavoro di ri-
vestitrice di fischi si è maggiormente diffuso: la Val d’Elsa e la Val di Chiana.
La parte più consistente e significativa del materiale inventariato riguarda la
contrattazione relativa al rinnovo di contratti, tariffe e alle vertenze tra le impa-
gliatrici e le varie aziende produttrici di fiaschi della provincia di Siena.