Archivi per la categoria ‘bm FONDO DELLE IMPAGLIATRICI DI FIASCHI’

IV. CARTEGGIO

IV. 1
Corrispondenza e documenti vari
Corrispondenza della Camera del lavoro di Poggibonsi con la ditta Ancilli per il concordato
di lavoro del 1945; corrispondenza con l’Associazione industriali, la Filcea nazionale e re-
gionale, le ditte produttrici di fiaschi, l’Inam; documento del Sindacato impagliatrici di Pog-
gibonsi del 1952; volantini e manifesti su scioperi; elenchi delle fiascaie; libretto a stampa “Il
fiasco Toscano”, a cura del Consorzio italiano fiaschi – Firenze; comunicazioni e corrispon-
denza varia.
1945-1987
Note
La busta contiene la testimonianza di Eliana Giorli in occasione della ricorrenza del Cente-
nario della Camera del lavoro di Siena, 2005.

III. ATTIVITÀ SINDACALE

III. a. Attivi, assemblee e strutture di base / Convegni, seminari e giornate di studio / Questionari, indagini conoscitive e petizioni
III. a. 1
Assemblee, convegni, questionari
Convocazioni, resoconti e appunti manoscritti di riunioni e assemblee, 1966-1983; comunicazione e appunti manoscritti del Convegno interregionale delle rivestitrici di fiaschi, Castiglione del Lago (Pg) 24 mag. 1972; questionario delle impagliatrici di fiaschi della Val d‘Elsa promosso dalla Federazione unitaria lavoratori chimici (Fulc) settore rivestizione fischi negli anni Settanta.
1964-1983

II. TESSERAMENTO E ORGANIZZAZIONE/AMMINISTRAZIONE

II. 1
Contabilità e dati sul tesseramento
Contabilità 1964-1973:comunicazioni e ricevute delle quote sindacali; varie.
Tesseramento 1964-1983: dati sul tesseramento delle fiascaie di Sinalunga, 1964; impaglia-
trici dell’azienda Mantelli e dell’azienda Rustici iscritte al sindacato, s.d.; comunicazioni su
invio deleghe e cedole tessere.
1964-1983

I. CONTRATTAZIONE E VERTENZIALITÀ

I. a. Contrattazione provinciale e tabelle paga
I. a. 1
Accordi per rinnovo contratti e tariffe, tabelle paga
Tariffe di cottimo, 1960-1986; Contratto collettivo nazionale del 29 dic. 1960, del 25 giu. 1968, del 19 dic. 1972 (in vigore dal 1 gen. 1973); verbale di Accordo per le nuove tariffe del 16 lug. 1966 e per le tariffe di cottimo del 20 mar. 1974 delle impagliatrici della provincia di Perugia; verbale di riunione sull’Accordo del 1 mar. 1977 presso la sede dell’Associazione piccole imprese (Api) Toscana Val d ‘Elsa-Poggibonsi sulle tariffe delle impagliatrici; prospetto relativo ai tempi medi di lavoro delle rivestitrici di fiaschi di Poggibonsi, 1977; verbale di riunione relativo all’Accordo sulle tariffe del 19 ott. 1976 presso l’Associazione piccole imprese (Api) Toscana di Poggibonsi e verbale di Accordo per le tariffe delle impagliatrici di Perugia del 18 dic. 1979; verbale di Accordo del 3 lug. 1979 per il rinnovo del Contratto collettivo nazionale; bozza per il rinnovo contrattuale dell’ago. 1978; verbale di accordo del 12 dic. 1980; piattaforma contrattuale per il rinnovo del contratto del 1982; accordo per rinnovo del contratto collettivo nazionale del 27 lug. 1983 e verbale di Accordo del 30 nov. 1983; piattaforma rivendicativa impagliatrici di fiaschi, gen. 1987.
1960-1987

I. b. Aziende e settori
I. b. 1
Vertenze varie aziende, ricevute e libretti di lavoro
Ricevute di lavoro effettuato dalle impagliatrici di Poggibonsi,1957-1959; libretti di lavoro
e libretti personali per le assicurazioni obbligatorie e contributi versati; libretti di controllo
presso ditte di Sinalunga, 1975-1978 e di Poggibonsi, 1968 e 1969; materiale relativo alla
vertenza della ditta Mancioli Emilio di Scrofiano (Sinalunga) e conteggi del 1964;  sentenza della causa tra la ditta Mancioli e le fiascaie del 30 apr. 1977; vertenza della ditta Bruni di San Gimignano, 1962.
1957-1978

FONDO DELLE IMPAGLIATRICI DI FIASCHI

I Documenti inventariati coprono un arco cronologico che va dal 1945 alla metà
degli anni Ottanta.
Si tratta di una categoria di lavoratrici che non c’è più, ma che in passato ha
svolto un ruolo fondamentale nell’economia delle famiglie delle varie zone della
provincia di Siena, con particolare riferimento alle due zone in cui il lavoro di ri-
vestitrice di fischi si è maggiormente diffuso: la Val d’Elsa e la Val di Chiana.
La parte più consistente e significativa del materiale inventariato riguarda la
contrattazione relativa al rinnovo di contratti, tariffe e alle vertenze tra le impa-
gliatrici e le varie aziende produttrici di fiaschi della provincia di Siena.

Archivio